Project Description

Sostenere l’inclusione
I panettoni dell’inclusione – Coop Lombardia e Pizzaut

In occasione del Natale in tutti gli Ipercoop e Superstore Coop è possibile acquistare i panettoni che sostengono i progetti di PizzAut, ristorante inclusivo gestito da ragazzi autistici in provincia di Milano.
La vendita del panettone di PizzAut è un impegno sociale vero da parte di Coop Lombardia verso le 600.000 famiglie che vivono quotidianamente le difficoltà legate all’autismo.
Coop, attraverso la collaborazione con PizzAut Onlus e altre realtà associative, a settembre 2020 ha aperto a Monza il primo store «autism friendly» al mondo.
Un negozio pensato per incentivare l’autonomia delle persone autistiche e delle loro famiglie.
Una piccola grande rivoluzione che speriamo altri soggetti della grande distribuzione possano prendere ad esempio per costruire un mondo migliore e più inclusivo.

Sostenere la ricerca
Ricerchiamo – Coop Lombardia e IEO-CCM

Continua il sostegno di Coop Lombardia alla ricerca medico-scientifica in alleanza con Fondazione IEO-CCM.
Dall’1 al 31 dicembre 2021 acquistando frutta secca in tutti i punti vendita – Coop, InCoop e Ipercoop – di Coop Lombardia si contribuisce, con il 5 % del ricavato devoluto, a sostenere la ricerca dell’Istituto Europeo di Oncologia e del Centro Cardiologico Monzino.
Perchè non esiste un vaccino per i tumori e per le problematiche cardiache ma è necessario continuare a mantenere alta l’attenzione di tutti sulla prevenzione e sulle donazioni

Sostenere la memoria contro tutte le mafie
Il g(i)usto Natale – Coop Lombardia e Libera Terra

Le confezioni regalo di Libera Terra, disponibili in tutti gli ipermercati e supermercati, celebrano la collaborazione tra Coop Lombardia e il Consorzio Libera Terra Mediterraneo per il consolidamento imprenditoriale delle esperienze d’impresa sociale nate sui beni confiscati alle mafie su iniziativa dell’Associazione Libera.
Acquistando questi panieri, è possibile contribuire a ricostruire e a dare voce alle storie delle oltre mille vittime innocenti delle mafie, i cui nomi sono ricordati ogni anno durante la Giornata Nazionale della Memoria e dell’Impegno. Parte del ricavato sarà, infatti, destinato a supportare il progetto Vivi (vivi.libera.it), l’archivio audiovisivo on-line promosso dall’Associazione Libera che contribuisce a costruire una memoria pubblica condivisa, una memoria viva.

Sostenere la maternità
Per le madri afgane – Coop Lombardia ed Emergency

Fino al 31 dicembre 2021 chi fa la spesa nei supermercati Coop della Lombardia può sostenere il Centro di maternità di Emergency ad Anabah, nella Valle del Panshir in Afghanistan. Si tratta dell’unica struttura specializzata e completamente gratuita nell’area nord del paese, abitata da più 250.000 persone. Un ospedale, nato nel 2003, che offre assistenza ginecologica, ostetrica, neonatale e un servizio di assistenza prenatale che permette di monitorare le gravidanze e curare tempestivamente eventuali patologie. Un vero e proprio punto di riferimento per la salute materno-infantile in Afghanistan, dove la mortalità materna è 99 volte più alta di quella registrata in Italia e il tasso di mortalità infantile è 47 volte più alto. In tutti questi anni di attività, nel Centro di maternità di Anabah, sono state fatte oltre 420.000 visite e sono stati fatti nascere oltre 65.000 bambini.
La donazione può essere fatta in due modi: richiedendo la card solidale di Emergency del valore di 3 euro direttamente in cassa oppure convertendo 300 punti della carta Socio COOP in una donazione di 3 euro ad Emergency.